Menu
una grande quinta edizione del memorial Severi - Uguali Diversamente Rovigo

una grande quinta edizione del memorial Severi

Nella  piscina Baldetti , del polo natatorio di Rovigo , si è svolta la quinta edizione del memorial Daniele Severi prova valida per i campionati regionali fisdir e per la qualificazione ai campionati italiani fisdir.La società del presidente Paolo Dertante e del vice presidente e tecnico Nicoletta Carnevale è una delle società più impotrtanti del panorama fisdir italiano e non solo , una società impegnata nello sport per i diversamente abili a 360° gradi e che in ogni occasione presenta gradite novità nel campo dello sport per i diversamente abili .La quinta edizione del memorial  Daniele Severi è stato un  successo sia dal punto di vista organizzativo sia dal punto di vista organizzativo per la Uguali..Diversamente che ha  conquistato undici primi posti , cinque secondi posti classificandosi al quarto posto nel memorial vinto  dalla polisportiva Terraglio   al secondo posto si è classificata la  Sport Liefe , al terzo  posto L’Aspea Padova e al quarto posto la Uguali..Diversamente. Il memorial  ha visto la  presenza  dei genitori di Daniele Severi che hanno rivolto un saluto a tutti i partecipanti , presente sul piano vasca anche l’assessore allo sport del comune di Rovigo Luigi Paulon , speaker della manifestazione il presidente provinciale della federazione italiana nuoto Paolo Sasso. Prima dell’inizio delle gare del memorial c’è stata una esibizione applauditissima della squadra di nuoto sincronizzato della Uguali…Diversamente allenata da Oxana Samotolkovo e composta da  Maria Gloria Gallian , Sara Zanca,  Annalaura Lanfredi  e Elisa Baccaro .Il nuoto sincronizzato è entrato prepotentemente nell’attività sportiva fisdir e la squadra della Uguali..Diversamente è la prima ed unica squadra del Veneto  , le quattro grandi atlete allenate con grande passione da Oxana  si stanno imponendo anche a livello italiano in questa difficile specialità che mette in evidenza le grandi doti artistiche e atletiche di questi atleti speciali. L’esibizione della squadra di nuoto sincronizzato ha fatto da giusto preludio alle gare di nuoto del memorial Severi e la squadra della Uguali ..Diversamente allenata da Nicoletta Carnevale  ha messo in mostra la consueta compattezza e qualità di squadra un grande lavoro svolto con appassionato amore e professionalità  con atleti davvero speciali. Gregorio Crocco nella classe C21  categoria junior  primo nei 50 stile libero in 41’’20 e secondo nei 50 farfalla in 55’’90. Mattia Sandri classe C21 categoria senior secondo nei 50 dorso in 1’17’’20 e secondo nei 50 stile libero in 1’02’’80. Stefano Braghin classe C21 categoria  amatori primo nei 50 stile libero in 35’’90 e primo nei 50 farfalla in 41’’60. Enrico Bertaglia  classe C21  categoria amatori  secondo nei 50 rana in 1’08’’60 e primo nei 100 rana in 2’44’’60 . Sara Zanca classe C21 categoria amatori prima nei 50 stile libero in 42’’80 e prima nei 400 stile libero in 7’55’’20.Elisa Baccaro classe C21 categoria amatori  prima nei 100 farfalla in 2’37’’10 e prima nei 50 farfalla in 1’05’’50. Luciano Cese  classe S14 categoria esordienti  primo nei 100 stile libero in 1’20’’20 e primo nei 200 misti in 3’41’’30. Annalaura Lanfredi  classe S14 categoria senior prima nei 50 dorso in 1’00’’30 e seconda nei 100 dorso in 2’25’’60. Nel settore promozionale sono scesi in acqua : Emma Cappato  nei 25 stile libero 47’’80 e nei 25 dorso 52’’60; Gaia Rigobello nei 25 stile libero 1’53’’40 e nei 25 dorso 1’35’’40; Alberto Zerilli nei 25 stile libero in 41’’10; Luca Bonati  nei 25 stile libero in 53’’ e mei 25 dorso in 56’’40; Nicola Baioccato  nei 25 stile libero in 1’01’’ e nei 25 dorso in 1’04’’60 ;Cora Tiberto  nei 25 dorso in 32’’40 e nei 25 rana in 31’’60 ; Giorgio Segato  nei 25 dorso in 1’53’’90 ; Adrian Ionut Stetco nei 25 dorso in 31’’30 e nei 50 dorso 1’15’’90.Un grande ringraziamento va a tutti i volontari che hanno contribuito all’ottima riuscita del memorial la piscina di Rovigo gremita in ogni ordine di posti ha testimoniato la grande sensibilità degli sportivi rodigini verso lo sport e verso lo sport e le grandi prestazioni di questi atleti davvero speciali che hanno fatto passare un grande pomeriggio di sport a tutti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.